Salute: Antibiotici aumentano il rischio del distacco di retina

Secondo un recente studio, l’utilizzo di alcune tipologie di antibiotici farebbe aumentare notevolmente le probabilità di un distacco della retina.

 

La ricerca, pubblicata sul Journal of American Medical Association e condotta da un gruppo di ricercatori guidati da Mahyar Etminan del Child and Family Research Institute of British Columbia di Vancouver in Canada, pare abbia analizzato l’incidenza del problema in circa 1 milione di pazienti canadesi che si sono rivolti ad un oculista tra il 2000 e il 2007, mettendo in evidenza come alcuni farmaci noti come “fluorochinoloni” che includono in sé la “ciprofloxacina” e la “levofloxacina” siano tossici e pericolosi per la cartilagine e il tessuto connettivo degli occhi, attaccando il corpo vitreo e la retina.

 

Gli studiosi hanno rilevato ben 4.384 casi di distacco della retina, un problema che se non viene risolto chirurgicamente in poco tempo può portare alla cecità, in cui il 3.3% dei casi il disturbo era associato all’uso concomitante di fluorochinoloni una classe di antibiotici di sintesi prescritta di routine dai medici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *