Dopo il decreto rinnovabili pronte le tariffe del quarto conto energia

Pare che sia tutto pronto per la prima bozza attuativa dell’ormai famosissimo decreto Romani. Dovrebbe essere pronta lunedi 28 marzo e molto alta è la curiosità sui nuovi incentivi e sul futuro del fotovoltaico e delle rinnovabili in genere.

Comunque il nuovo testo sembra che non sia stato ancora visionato dai ministri Romani e Prestigiacomo e dunque le indiscrezioni che circolano in questi giorni vanno prese con tutte le cautele del caso in quanto si tratta solo di voci in attesa del testo vero e proprio.

Dal 1° giugno entrerà dunque in vigore il quarto conto energia e, secondo le indiscrezioni, potrebbe comportare una riduzione di circa il 2% per il primo quadrimestre del  2011 e del 10% per il secondo quadrimestre. Sempre secondo le prime indiscrezioni, che ripetiamo sono tutte da confermare,  I tagli maggiori sarebbero presenti negli anni successivi ed in particolare si avrebbero riduzioni del 10% per il 2012 e del 20% per il 2013.

Ci sono anche altre versioni secondo le quali ci sarebbe un periodo di transizione dal 31 maggio al 31 dicembre 2011 nel quale si assisterebbe ad un taglio contenuto delle tariffe, su proposta di Confindustria.

Speriamo di avere al più presto notizie più precise, per capire come si evolverà il mercato delle rinnovabili. Seguiranno aggiornamenti.

2 comments for “Dopo il decreto rinnovabili pronte le tariffe del quarto conto energia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *