Ricerca: Ossitocina come alternativa al Viagra

Arriva da uno studio americano dell’Università della California, pubblicato sul Journal of Sexual Medicine, una valida alternativa alla pillola blu del Viagra. Si tratterebbe di uno spray nasale che aumenterebbe la virilità maschile.

 

Dalla ricerca emergerebbe come l’ossitocina, l’ormone dell’amore o dell’abbraccio, un ormone conosciuto soprattutto dalle donne nella fase del parto, sia un principio attivo adeguato a sollecitare la libido maschile.

 

La parte sperimentale della ricerca, pare si sia basata sui risultati ottenuti in modalità differenti. L’esperimento sarebbe stato condotto su un uomo colpito da problemi relazionali, con evidenti difficoltà nei rapporti sessuali con la propria moglie, che ha fatto uso dello spray per due volte al giorno, cioè due sole inalazioni, ottenendo i risultati sperati. Mentre all’Università di Boston l’esperimento volgeva alla somministrazione di alcune dosi del prodotto a dei volontari cui venivano poi mostrate alcune immagini per monitorare l’effetto che avevano su di essi, come un gatto coccolato da una ragazza, un bambino in lacrime ed un uomo colpito da lutto. Tutte immagini emozionanti che venivano mostrate anche ad altre persone che non avevano provato lo spray.

 

Nei volontari che avevano utilizzato lo spray, si sarebbe notato un livello di empatia notevolmente superiore rispetto a quello del secondo gruppo, tanto da poter essere paragonato a quello delle donne durante la gravidanza, notoriamente fragili emotivamente in questa fase.

 

Come funzioni precisamente l’ossitocina non sarebbe ancora del tutto chiaro, ma alcuni studi dimostrerebbero come i livelli di questo ormone aumenti naturalmente durante l’eccitazione sessuale e come l’ormone interagisca anche con il sistema della dopamina, coinvolto nell’attività sessuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *