Comunicati stampa

Dal movimento dei serpenti alla progettazione di attuatori meccanici innovativi

con un movimento torsionale si ottiene un nuovo tipo di propulsione che permette di realizzare attuatori leggeri e adatti ad ambienti estremi. il risultato sulla copertina della prestigiosa rivista britannica proceedings of the royal society: secondo riconoscimento in sei mesi per il gruppo di ricerca ‘erc instabilities’ coordinato dal davide bigoni del dipartimento di ingegneria civile ambientale e meccanica dell’università di Trento