E’ italiano l’ingegnere che ha brevettato la superpila

Si tratti di Gianni Lisini, ingegnere italiano di Voghera, ricercatore dello Iuss di Pavia. E’ colui che ha brevettato una pila che può durare circa 20 anni e che è stata presentata a Pisa durante il lotto Fair. L’ingegnere l’ha realizzata connettendo un accumulatore chimico ed un condensatore di ben 5mila Farad di capacità elettrica, in grado pertanto di resistere a diverse migliaia di cariche e scariche. Gli sviluppi della scoperta potrebbero essere notevoli: basti pensare ai veicoli elettrici che potrebbero funzionare per ben 20 anni senza aver bisogno di cambiare la batteria. Lisini ha brevettato a proprie spese la superpila e creato diversi prototipi della stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *