Transito di Mercurio tra Terra e Sole: tutti col naso all’insù

mercurioAvverrà il 9 maggio 2016, dalle ore 13:12 e fino alle 20:40. Si vedrà Mercurio come un disco nero che attraversa la circonferenza del sole. In particolare, verso le 17 si avrà il punto in cui ci sarà la minima distanza dal centro del disco solare. Non accadeva da circa 10 anni e il prossimo passaggio si avrà l’11 novembre 2019 e poi nel 2032. L’evento avviene circa 10 volte in un secolo. La prima volta fu osservato nel 1631 grazie ai primissimi telescopi allora esistenti.

In tutta la penisola e in alcune piazze italiane, appassionati e astrofili hanno predisposto punti di osservazione speciali con i propri telescopi e filtri solari per permettere la visione in sicurezza. Ricordiamo infatti che è molto pericoloso guardare direttamente la luce solare perchè si potrebbe incorrere in gravi danni alla vista.

L’evento astronomico potrà essere seguito in diretta streaming sul sito dell’Inaf.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *