Rolex Awards for Enterprise 2014: tra i premiati anche un italiano (video sponsorizzato)

francesco sauro

Dal 1976 il programma Rolex Awards for Enterprise ha sostenuto 130 progetti che, grazie all’intraprendenza dei propri ideatori, hanno migliorato la vita nelle comunità di appartenenza e del mondo intero. I premi sono assegnati in cinque aree: scienza e salute, tecnologia applicata, esplorazioni, ambiente e patrimonio culturale. Il Programma Giovani, istituito nel 2009, ha consentito di estendere l’iniziativa a ragazzi di età compresa tra i 18 e i 30 anni, offrendo anche ad essi l’opportunità di realizzare progetti innovativi.

Ebbene quest’anno i Rolex Award for Enterprice 2014 sono andati a cinque giovani innovatori provenienti da tutto il mondo, tra i quali figura anche un italiano: Francesco Sauro. Il geologo italiano ha vinto il premio grazie al progetto di esplorazione del le vaste cave di quarzite dei leggendari tepui Venezuelani.
I giovani innovatori hanno ricevuto il loro premio presso la Royal Society di Londra.

La commissione incaricata di valutare le innovazioni era composta da otto esperti, che hanno selezionato i cinque vincitori tra le oltre 1800 domande pervenute. I premi consistono in 50mila franchi svizzeri per ogni vincitore per sviluppare e realizzare il proprio progetto.

I cinque vincitori sono stati scelti da una giuria internazionale composta da otto eminenti esperti e facevano parte di una rosa di candidati selezionati tra 1.800 domande pervenute da ogni parte del mondo. Ogni vincitore riceverà 50 mila franchi svizzeri che potrà utilizzare per lo sviluppo del proprio progetto.

Con il premio conseguito Sauro si propone di organizzare altre quattro spedizioni nei tepui pi sperduti dell’Amazzonia. Gli altri vincitori dei Rolex Awards for Enterprise sono: Neeti Kailas (India), impegnato nei fenomeni della perdita uditiva nei neonati; Olivier Nsengimana (Ruanda) attivo nello studio della riproduzione e rilascio delle gru coronate grigie; Arthur Zang (Camerun) ed il suo tablet per fini medici in Africa; Hosam Zowawi (Arabia Saudita),  e la sua lotta contro i batteri resistenti agli antibiotici.


Sponsorizzato da Rolex

Per informazioni: http://unr.ly/1xfB4Wq

1 comment for “Rolex Awards for Enterprise 2014: tra i premiati anche un italiano (video sponsorizzato)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *