Decreto spalma incentivi fotovoltaico: ecco le ultime news

Decreto spalma incentivi fotovoltaico: ecco le ultime news

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il nuovo decreto spalma incentivi, destinato a creare malumori e mugugni per i titolari di impianti fotovoltaici di taglia superiore ai 200 kW, i quali vedranno ridursi sensibilmente l’incentivo erogato. Il provvedimento è sul numero 144 del 24-6-2014 della Serie Generale della Gazzetta: è il decreto legge 24 giugno 2014, n. 91, recante “Disposizioni urgenti per il settore agricolo, la tutela ambientale e l’efficientamento energetico dell’edilizia scolastica e universitaria, il rilancio e lo sviluppo delle imprese, il contenimento dei costi gravanti sulle tariffe elettriche, nonche’ per la definizione immediata di adempimenti derivanti dalla normativa europea.

Dall’articolo 23 si parla degli incentivi al fotovoltaico.

Saranno penalizzati anche i nuovi impianti fotovoltaici non incentivati basati sull’autoconsumo, con un aumento del 5% degli oneri generali di sistema.

All’art.26 è riportata nel dettaglio la riduzione degli incentivi per gli impianti sopra i 200 kW dal gennaio 2015. Le tariffe verranno così ridotte annualmente consentendo però un incentivo per 24 anni (e non più 20).

Di seguito sono riportate le riduzioni degli incentivi adottate (riportate nell’allegato 2).

– 12 anni residui > riduzione incentivo pari al 25%
– 13 anni residui > riduzione incentivo pari al 24%
– 14 anni residui > riduzione incentivo pari al 22%
– 15 anni residui > riduzione incentivo pari al 21%
– 16 anni residui > riduzione incentivo pari al 20%
– 17 anni residui > riduzione incentivo pari al 19%
– 18 anni residui > riduzione incentivo pari al 18%
– oltre 19 anni residui > riduzione incentivo pari al 17%

Oppure si potrà decidere optare per una riduzione dell’8% dell’incentivo. Previsti appositi finanziamenti bancari per gestire le differenze tra l’incentivo spettante al primo gennaio 2015 e quello rimodulato. L’opzione dovrà essere scelta entro il 30 novembre 2014.

Semplificazione amministrativa per impianti a rinnovabili (art. 30): dal primo ottobre 2014 per la comunicazione, per la realizzazione, la connessione e l’esercizio degli impianti a rinnovabili basterà un modello unico. Al comma 2 norme particolari per gli impianti a biometano.

Link alla Gazzetta Ufficiale

energie-rinnovabili-eolica-fotovoltaico1

1 comment for “Decreto spalma incentivi fotovoltaico: ecco le ultime news

  1. Giovanni Barba
    2014-06-27 at 21:49

    Cialtroni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *