Tecnologia: ecco i lavori del futuro

Si tratta di uno studio condotto dal Canadian Scholarship Trust Plan ed è destinato a creare molta curiosità e interesse. Il lavoro del futuro potrebbe essere così il tele chirurgo, colui che opererà sui pazienti che si trovano in zone isolate o addirittura in altri paesi o località remote. Già alcuni sistemi robotizzati, come il Da Vinci, fanno qualcosa di simile anche se con operazioni mini invasive. Per gli appassionati di informatica ci sarebbe il consulente per robot. Nel futuro infatti potrebbero esserci robot che magari sbrigheranno faccende casalinghe e che comunque saranno molto presenti nelle nostre vite.  Altre mansioni potrebbero essere il terapista di fine vita, che organizzerà gli ultimi giorni di vita delle persone o, meglio ancora, il remixer di media, imprenditore che realizzerà progetti con l’aiuto di risorse mediatiche.

Ci saranno poi anche gli specialisti in energia solare, che progetteranno nuovi impianti a energia solare, o ancora installatori di biopellicole, per edifici ecosostenibili e a bassi consumi energetici.

pannelli-fotovoltaici-nanotecnologia-corbis-258

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *