Gli esperti dicono che il buco dell’ozono nell’Artico si sta riducendo

Il buco dell’ozono dell’Artico non preoccupa gli studiosi del Mit (Massachusetts Institute of Technology), in base alle ultime misurazioni. Forse proprio grazie ai continui sforzi internazionali e alle leggi contro le emissioni in atmosfera, il buco dell’ozono presente sull’Artico si è ridotto, tanto da essere definito una “fessura” dagli esperti del settore. La ricerca, pubblicata su PNAS, dimostra come la situazione sia molto migliore rispetto a quella presente nel Polo Sud, dove il buco dell’ozono è molto più evidente e preoccupante.

I ricercatori hanno utilizzato dei palloni sonda ed hanno incrociato i dati ottenuti con quelli satellitari prendendo come base di confronto i dati ottenuti rispetto alla primavera del 2011.

296x300xbuco-ozono-296x300.jpg.pagespeed.ic.u4VWycAztW

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *