Il Vlt dell’Eso scopre anello cosmico con diamante

Il Very Large Telescope dell’Eso (Osservatorio europeo australe) ha rilevato nello spazio un anello cosmico a 1.500 anni luce dalla Terra. Fin qui nessuna sorpresa se non fosse che lo speciale anello brilla come se avesse un diamante grazie ad una stella luminosissima che lo completa. Gli scienziati  hanno chiamato la nebulosa Abell 33. La nebulosa si è generata dai gas espulsi da una stella simile al Sole nelle fasi terminali della sua esistenza. Prima della trasformazione in nana bianca queste stelle creano nebulose planetarie. In questo caso Abell 33 ha una forma perfettamente circolare ed ora, grazie alla stell HD 83535, farà bella mostra di sé, come un anello con il suo preziosissimo diamante.

L’immagine sfrutta i dati dello strumento FORS (FOcal Reducer and low dispersion Spectrograph), installato sul VLT, ottenuti all’interno del progetto Gemme Cosmiche dell’ESO.

Panoramica del cielo intorno a Abell 33. Crediti: Eso/Digitized Sky Survey 2. Acknowledgement: Davide De Martin

Panoramica del cielo intorno a Abell 33. Crediti: Eso/Digitized Sky Survey 2. Acknowledgement: Davide De Martin

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *