Studio: vita sulla Terra deriva da un meteorite di Marte

Lo studio, condotto da un team di ricercatori del The Westheimer Institute for Science and Technology coordinati dal geochimico Steven Brenner, dimostrerebbe come la vita potrebbe essere stata disponibile solamente su Marte e forse lo sarebbe ancora. I risultati sono sotto gli occhi di tutti i partecipanti della conferenza Goldsmith  2013 in corso a Firenze. Lo studio si basa sul molibdeno, elemento capace di influenzare la nascita delle prime forme di vita solo se altamente ossidato. Tale elemento, non essendo presente sulla Terra tre miliardi di anni fa poiché era presente pochissimo ossigeno,  dimostrerebbe la tesi che la vita potrebbe essere giunta dal pianeta rosso grazie ad un meteorite.

Più che dimostrare come sia nata la vita, tale studio sembra semplicemente escludere che la stessa sia nata sul nostro pianeta rimandando però il problema di scoprire l’origine dell’esistenza umana. Critici comunque gli esperti italiani secondo i quali la vita è collegata ad un insieme di elementi chimici e non solo alla presenza del molibdeno.

 

1 comment for “Studio: vita sulla Terra deriva da un meteorite di Marte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *