Hubble scopre una luna mai vista prima

Credit: NASA, ESA, and M. Showalter (SETI Institute)

Proprio così. Il telescopio spaziale Hubble ha scoperto la quattordicesima luna di Nettuno. La Nasa ne annuncia con grande soddisfazione la scoperta visto che la luna un questione non era mai stata rilevata prima, forse per le sue “piccolissime” dimensioni e per la sua bassa luminosità. E’ stata battezzata S/2004 N1 dall’astronomo Mark Showalter del Seti Institte di Mountain View. Ha un diametro di “soli” 20 km e compie una rivoluzione completa in sole 23 ore.

L’astronomo ha utilizzato le foto scattate da Hubble tra il 2004 e il 2009 rilevando un piccolissimo puntino sullo sfondo di esse, fino ad oggi mai preso in considerazione, eppure presente in circa 150 foto. Addirittura il Voyager 2 della Nasa, che rilevò nel 1989 ben sei lune di Nettuno, non riuscì a scovare S/2004 N1, forse a causa della sua bassa luminosità, pari a circa 100 milioni di volte più debole della stella più debole che possa essere vista ad occhio nudo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *