Dal Giappone il nuovo parcheggio tecnologico per le bici (video)

Mentre in Italia la mobilità sostenibile stenta a decollare e si combatte per qualche metro di pista ciclabile in più, altrove le biciclette sono così diffuse che il problema, ora, è dove parcheggiarle. Certo, bisogna essere giapponesi per inventare una cosa del genere, cioè avere un senso del risparmio dello spazio veramente acuto, unito a una passione per l’ordine. Eco Bicycle è un progetto che ha coinvolto varie città del Giappone, costruito per non rubare ulteriore spazio in superficie con rastrelliere per biciclette, che spesso intralciano i pedoni. Il parcheggio progettato dalla Giken ha una capienza di oltre 204 biciclette, è sotterraneo, eco-compatibile e a prova di terremoto. Una volta parcheggiata la bici, il proprietario se la vedrà riconsegnata da un funzionale sistema automatico in meno di 13 secondi.

Video

Fonte: life.wired

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *