Tutto pronto per la nuova Xbox

Dopo che Sony ha già da tempo svelato le carte della PlayStation 4, è giunto il turno di Microsoft, che fa debuttare oggi la nuova Xbox (finora nota anche come 720 o con il nome in codice Durango, mentre il nome Infinity, circolato nei giorni scorsi, è un fake).

Dopo tre generazioni e 16 modelli diversi, la nuova console sarà presentata nel corso di una conferenza in diretta da Redmond, che serve come anticipazione di quanto vedremo poi all’E3 tra qualche settimana. Verranno così finalmente sfatate o confermate le montagne di rumor e speculazioni che imperversano per la Rete da mesi – connessione online obbligatoria o no, nuovo sistema di achievement, sviluppo social del Live, funzione di registrazione e condivisione online delle partite. Nel frattempo, le ultimissime news sostengono che la produzione della macchina dovrebbe partire questa estate negli stabilimenti Foxconn.

La speranza è di venire a conoscenza delle specifiche tecniche, del nome definitivo, dell’aspetto fisico della console, di qualche titolo di lancio e magari anche della data di uscita e del prezzo, anche se è probabile che alcune di queste informazioni saranno tenute segrete fino alla fiera di Los Angeles.

Cinque minuti all’inizio dell’evento: il grande tendone nero è marchiato Xbox – nome confermato, quindi? – e all’interno è tutto coerentemente molto verde. I pannelli della scenografia, intanto, fanno rabbrividire qualcuno: grafica rivista à la Live Tile di Windows 8? Avrebbe senso.

Fonte: gadget.wired

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *