1998 QE2 sfiorerà la Terra a fine maggio

 

Manca poco al 31 maggio 2013, data prevista per l’arrivo della roccia spaziale 1998 QE2 in prossimità del nostro pianeta. La roccia viene monitorata continuamente dal Jet Propulsion LAboratory della NASA. Scoperta circa 15 anni fa, si pensa che derivi dai resti di una cometa frantumatasi per la troppa vicinanza al Sole. Nessuna paura per un impatto con il nostro pianeta, in quanto gli scienziati hanno proiettato la traiettoria della roccia e stimano che passerà a non meno di 5,8 milioni di km dal nostro pianeta.La roccia ha un diametro pari a circa 1,4 km. Gli appassionati dotati di speciali attrezzature potranno godersi lo spettacolo di vedere questo immenso asteroide sulle loro teste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *