Gli USA promettono: su Marte entro il 2030

Il numero uno della Nasa, Golden, ha affermato che ogni dollaro del budget stanziato per le missioni spaziali sarà utilizzato per realizzare il fanatico progetto di portare l’uomo su Marte. Gli Usa si sono posti anche un obiettivo temporale, contando di riuscire nell’impresa entro il 2030.

Punteranno allo sviluppo di nuove super tecnologie che permetteranno il mitico sbarco sul Pianeta Rosso, obiettivo sognato da tutti e oramai fortemente richiesto dall’intera umanità. Numerose sono state le missioni su Marte, ma mai con equipaggio umano. Sono stati inviati i satelliti Mars Odissey, poi il Mars Express Orbiter, Spirit, Opportunità e infine Curiosity, con la missione fondamentale di ricercare tracce di vita passata o almeno la capacità del pianeta Rosso di garantire la vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *