Siemens fornisce rotaie e sezioni in Kazakistan

• Primo impianto di produzione ferroviario in Kazakistan
• Rotaia temprata con la tecnologia Siemens Idrha +
La Business Unit Metals Technologies di Siemens ha ricevuto un ordine per la fornitura di un treno di laminazione per rotaie e sezioni con una capacità annua di 430 mila tonnellate da Aktobe Rail and Section Works LLP, in Kazakistan. Il nuovo laminatoio sarà costruito nella città di Aktobe, grazie alla partecipazione della società ferroviaria nazionale, Kazakistan Temir Zholy JSC, e sarà il primo impianto di produzione di rotaie in Kazakistan. Per produrre rotaie con un’elevata resistenza alla fatica e all’usura, il laminatoio sarà dotato del sistema Injector Dual-phase Rail Hardening (Idrha+). La messa in produzione è prevista per la seconda metà del 2014.
Il nuovo laminatoio di Aktobe sarà in grado di produrre circa 200.000 tonnellate di rotaie all’anno, con una lunghezza fino a 120 metri, così come 230.000 tonnellate di angolari, sezioni a U e travi. Con le nuove rotaie sarà possibile soddisfare la richiesta in rapida crescita di materiale ferroviario in Kazakistan e negli altri Stati della CSI. Siemens fornirà la completa linea di laminazione, compreso un forno a longheroni mobili con una capacità di 80 tonnellate all’ora, una gabbia blooming reversibile con un interasse rulli massimo di lavoro di 1.050 millimetri, e un treno finitore reversibile composto da tre gabbie universali Red Ring.
La linea di laminazione sarà equipaggiata con il sistema Idhra + per produrre rotaie ad elevata resistenza. Questo sistema è stato sviluppato congiuntamente da Siemens e dal Centro Sviluppo Materiali S.p.A. (CSM) di Roma. La fornitura comprende anche un letto di raffreddamento di 125 metri, l’equipaggiamento per la raddrizzatura orizzontale-verticale, seghe di taglio a misura e sistemi per l’impacco e la movimentazione dei prodotti finiti. L’impianto sarà dotato anche di sistemi in linea per il controllo difetti, a ultrasuoni e a correnti parassite, in modo da assicurare la qualità del prodotto. Verrà inoltre installato un laboratorio per le prove e un’officina
per la manutenzione per la preparazione delle gabbie.

Oltre all’equipaggiamento meccanico per la linea di laminazione, Siemens fornirà anche l’automazione di base e di processo, i  comandi principali e ausiliari, i sistemi di alimentazione e distribuzione della media tensione, ed un gruppo di continuità (UPS). I sistemi fluidi e l’impianto di trattamento acque faranno parte della fornitura Siemens che si occuperà anche della progettazione degli equipaggiamenti di fornitura propria e del cliente. Siemens sarà infine responsabile dell’installazione e della messa in servizio.

 

Contatti per i giornalisti:
Business Press
Silvia Sala, Cristiana Rovelli
e-mail: siemens@bpress.it
Le immagini sono disponibili sul sito www.siemens.it/press
Seguici su Twitter: www.twitter.com/Siemens_stampa
Siemens è una multinazionale che opera nei settori dell’industria, dell’energia e della sanità, fornendo, inoltre, soluzioni  all’avanguardia per le infrastrutture delle città e delle aree metropolitane. Distinguendosi da oltre 165 anni per innovazione, qualità, affidabilità, eccellenza tecnologica, Siemens è il più importante fornitore a livello globale di tecnologie ecosostenibili, grazie alle quali ha generato il 40% del proprio fatturato totale. Con circa 370.000 collaboratori, l’azienda ha chiuso il 30 settembre l’esercizio fiscale 2011/2012 con un fatturato di 78,3 miliardi di Euro e un utile netto di 5,2 miliardi di Euro. In Italia, Siemens, che conta su oltre 4.800 collaboratori, ha chiuso l’esercizio 2011/2012 con un fatturato di 2,1 miliardi di Euro e ordini per 2 miliardi di Euro. Tra le maggiori realtà industriali attive nel nostro Paese, Siemens possiede stabilimenti produttivi e centri di competenza e ricerca & sviluppo di eccellenza mondiale. www.siemens.it
Il Settore Industry di Siemens è il principale fornitore mondiale di prodotti e soluzioni environmentally friendly e all’avanguardia per i clienti industriali. Grazie alle sue tecnologie e servizi end-to-end per l’automazione integrata e per i software industriali e all’esperienza comprovata nei mercati verticali, Siemens aumenta la produttività, l’efficienza e la flessibilità dei propri clienti. Con oltre 100.000 collaboratori, il Settore Industry comprende le Divisioni Industry Automation, Drive Technologies e Customer Services oltre alla Business Unit Metals Technologies. www.siemens.it/industry

La Business Unit Metals Technologies di Siemens è uno dei principali fornitori al mondo per la costruzione e l’ingegnerizzazione degli impianti nei settori del ferro e dell’acciaio e della laminazione per piani nell’industria dell’alluminio. La Business Unit offre un  portfolio completo di prodotti e servizi per impianti, equipaggiamenti e macchinari nell’industria metallurgica, di automazione integrata e soluzioni per l’ambiente che coprono l’intero ciclo di vita dell’impianto. www.siemens.com/metals

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *