Ford al Salone del Mobile con oggetti d’arredo ispirati allo stile delle vetture

EMBARGO: 9 APRILE 2013, ORE 10

· Ford è il primo costruttore d’auto a partecipare al Salone Internazionale del Mobile di Milano, dove espone oggetti d’arredo dal design ispirato allo stile delle vetture Ford

· Secondo una ricerca Ford, i clienti più attenti allo stile scelgono la propria auto principalmente in base al design e alle tecnologie intuitive di cui sono dotate

· La cultura dei social media sta già trasformando il design degli interni delle auto, e potrebbe dare forma, in futuro, anche allo stile e ai dettagli delle linee esterne dei prossimi veicoli

· Sheryl Connelly, Trend Globali e Innovazione di Ford Motor Company, e Martin Smith, Design Director di Ford Europa, parteciperanno a un panel dal titolo “La democratizzazione del design e della tecnologia

Milano, 9 aprile 2013 – Ford è la prima casa automobilistica a partecipare al Salone Internazionale del Mobile, il prestigioso appuntamento milanese dedicato all’arredamento e al design.

Al Salone del Mobile Ford espone una collezione di oggetti d’arredo molto speciali, progettati e realizzati seguendo l’ispirazione e le linee del DNA estetico Ford e le tendenze dell’arredamento più esclusivo. Il team Design Futuring di Ford, guidato da Erika Tsubaki, studia l’evoluzione e i trend estetici dello stile, e ha collaborato con i più importanti designer Ford in tutto il mondo per realizzare questa speciale collezione, che sarà visibile alla Ford Lounge per tutta la durata della kermesse.

“I trend stilistici del mondo dell’arredamento hanno una forte influenza sul design dei modelli Ford, sia attuali che futuri,” ha spiegato Martin Smith, Design Director di Ford Europa. “Per molti clienti, il primo aspetto da considerare nella scelta della prossima auto è un design emozionante e irresistibile. E’ lo spirito che ha guidato, per esempio, lo sviluppo della nuova Kuga.”

I nuovi colori come il Fashion Brown e il Tectonic Silver, recentemente introdotti per le vetture Ford europee, esprimono per esempio quella sensazione di esclusività che appartiene alla moda italiana, mentre gli allestimenti Titanium della B-MAX sono rifiniti con tessuti che richiamano gli eleganti gessati inglesi. Le ispirazioni per gli accostamenti delle tinte e delle sfumature provengono dalle tendenze dell’arredamento, del make-up e della gioielleria.

“Osservo con attenzione il mondo dell’arredamento alla ricerca di suggestioni per il mio lavoro di designer del settore auto,” ha dichiarato Dennis Sartorello, Design Supervisor, di Ford Europa. “Quanto abbiamo realizzato per il Salone del Mobile, in cui elementi d’arredo incarnano il DNA dello stile Ford, ha seguito invece il processo inverso.”

Il DNA del design Ford è influenzato anche dai trend del mondo della tecnologia, e in particolare dai social media. Il nuovo EcoSport sarà uno dei primi modelli Ford a essere dotato del sistema SYNC AppLink, che permette di utilizzare le app degli smartphone tramite i comandi vocali e di portare a bordo dell’auto una parte importante del proprio stile di vita digitale.

“I social media già influenzano ciò che avviene all’interno delle nostre auto, e il prossimo passo sarà guardare verso direzioni che permetteranno di esprimere le proprie emozioni e il proprio stato d’animo anche attraverso il design esterno delle auto,” ha spiegato Eugen Enns, designer esterni, di Ford Europa.

Dal punto di vista del connubio tra tecnologia e design, lo sviluppo dell’illuminazione a LED ha già avuto un impatto significativo sull’estetica, riducendo le dimensioni delle lampadine e permettendo di creare forme più sottili e dinamiche per l’illuminazione interna. “L’introduzione della tecnologia LED ha già dimostrato di saper fare la differenza, per questo l’abbiamo scelta per essere tra i protagonisti Ford del Salone del Mobile,” ha aggiunto Smith.

La lampada Ford esposta alla Ford Lounge utilizza delle luci a LED derivate da quelle utilizzate a bordo delle auto Ford, sia per l’illuminazione interna che per i fari, ed è arricchita degli stessi materiali impiegati per le rifiniture degli interni degli allestimenti superiori, come l’esclusiva pelle Bridge of Weir. La griglia trapezoidale, elemento distintivo dello stile Ford, ha ispirato le forme sia della lampada che di una particolare sedia di design. Alla Ford Lounge è esposto inoltre un orologio il cui stile è ispirato al contachilometri e ai display dei moderni pannelli strumenti Ford.

“I designer del nostro team partecipano da anni a eventi come il Salone del Mobile, nel ruolo di osservatori creativi, e oggi siamo qui a mostrare oggetti che incarnano il DNA estetico delle nostre auto,” ha aggiunto Erika Tsubaki. “Molte aziende hanno accesso alla tecnologia, ma è l’innovazione a fare davvero la differenza tra un prodotto e un altro.”

Presso la Ford Lounge si svolgerà un panel dal titolo “La democratizzazione del design e della tecnologia”, al quale parteciperanno Sheryl Connelly, Trend Globali e Innovazione di Ford Motor Company, e Martin Smith, Design Director di Ford Europa.

# # #

Informazioni su Ford Motor Company

Ford Motor Company, leader mondiale dell’industria automobilistica, con sede a Dearborn (nel Michigan), produce e distribuisce autoveicoli su sei continenti. Con circa 171.000 dipendenti e 65 stabilimenti in tutto il mondo, la società è presente, fra gli altri, con i marchi automobilistici Ford e Lincoln. La società offre servizi finanziari tramite Ford Motor Credit Company. Per ulteriori informazioni su Ford e i suoi prodotti, visitare il sito http://corporate.ford.com.

Ford Europa si occupa della produzione e della vendita di veicoli a marchio Ford, nonché della fornitura di servizi di manutenzione sui propri prodotti in 50 diversi mercati, potendo contare su circa 47mila dipendenti, 69.000 includendo le joint-venture. Oltre a Ford Motor Credit Company, le attività di Ford Europa comprendono la Divisione assistenza clienti Ford e 24 stabilimenti di produzione, di cui 15 di proprietà o di joint venture consolidate e 9 di joint-venture non consolidate. Le prime auto Ford arrivarono in Europa nel 1903, nell’anno stesso della fondazione di Ford Motor Company, mentre la produzione europea ebbe inizio nel 1911.

Ufficio Stampa Ford Italia

Via A. Argoli, 54 00143 Roma newsford@ford.com www.ford.it

Responsabile Ufficio Stampa: Alessio Franco  afranco7@ford.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *