52° SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE. TANTISSIME LE NOVITA’ FIRMATE .EXNOVO, PER LA PRIMA VOLTA IN MOSTRA A EUROLUCE

Dal 9 al 14 aprile 2013 le lampade digitali di .exnovo saranno esposte all’interno della principale manifestazione internazionale per il settore luce

 

L’azienda trentina .exnovo, specializzata nella produzione di esclusivi elementi di design – illuminazione, arredo, oggettisticaprodotti attraverso tecnologie di Industrial 3D Printing, presenterà in anteprima le ultime novità ad Euroluce, il punto di riferimento mondiale dedicato al settore lightning, dal 9 al 14 aprile 2013.

Creata da Andrea Negri, giovane designer di Genova, da sempre terra di grandi talenti, ecco Swing, una lampada a sospensione essenziale, ma, al tempo stesso, dal design sorprendente! Pensata per sostituire la comune abatjour, Swing è in realtà molto versatile e si presta perfettamente per ogni utilizzo. Medusa – lampada a sospensione ideata anch’essa da Andrea Negri – è la sintesi di due diversi materiali del 3D Printing: poliammide bianca e resina trasparente si integrano per creare effetti suggestivi.

 

Sarà presentata ad Euroluce Plúne, molto più di una lampada: nelle intenzioni di Franz Canins – artista gardenese noto per le straordinarie sculture in bronzo e legno – c’è la volontà di generare emozioni e rappresentare pienamente la sfida alla creatività che, grazie alla tecnologia di .exnovo, prende forma.

 

Infine, ad Euroluce .exnovo inaugurerà ufficialmente la prestigiosa collaborazione con l’ Accademia di Belle arti di Brera: Ada Ghinato, docente ed ispiratrice del progetto “Arte e tecnologia”, ha guidato gli studenti a rappresentare e interpretare elementi della natura attraverso gli strumenti del 3D printing, raccogliendo i progetti in una collezione dal titolo “Natura di Artista”.  Sono stati selezionati e prodotti tre progetti di altrettanti studenti, che verranno esposti in un’area riservata dello stand di exnovo.

 

Vi aspettiamo a EUROLUCE

PADIGLIONE 13, STAND E02

Per ulteriori informazioni sul progetto .exnovo, consultare il sito www.exnovo-italia.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *