iHealth: il nuovo sistema di rilevazione e monitoraggio dei parametri biologici

GIMA, azienda italiana leader commercializzazione di apparecchi e dispositivi medici, lancia iHealth, una linea di prodotti tecnologici per Apple e Android – tutti wireless Bluetooth – per rilevare e monitorare ogni giorno i parametri biologici, conservarli automaticamente in archivio e condividerli con il proprio medico di fiducia o lo specialista

 

Milano, 15 marzo 2013. In Italia fanno il loro ingresso le tecnologie Mobile in ambito medico e sanitario per Apple e Android grazie a iHealth, una linea di dispositivi medicali wireless e Bluetooth, che consentono di trasformare Smartphone e Tablet in una stazione diagnostica avanzata, economica e facile da usare.

 

iHealth, distribuita in esclusiva da GIMA, azienda milanese leader nella commercializzazione di apparecchi e dispositivi medici in Italia e nel mondo, si compone di due linee di prodotti: consumer e professionali, ideati espressamente per i medici.

 

iHealth è la migliore piattaforma di dispositivi medici wireless Bluetooth per Apple e Android, attualmente sul mercato; si compone di apparecchi diagnostici che consentono il collegamento Bluetooth con Smartphone e Tablet tramite un’unica App gratuita (“iHealth My Vitals”, scaricabile direttamente da Apple Store) per tutti i dispositivi e l’esportazione dei dati su piattaforme e cartelle cliniche di terze parti.

 

I prodotti iHealth sono dispositivi medici certificati, dal design curato e funzionale (tutti i prodotti sono autorizzati da Apple) e tecnologia avanzatissima:

 

  • misuratore di pressione da braccio: in pochi istanti mostra se il collegamento è attivo registrando, in tempo reale, i valori pressori e il numero dei battiti cardiaci direttamente sul Tablet o sullo Smartphone. Certificato CE e FDA, validato secondo il protocollo ESH (European Hypertension Society), ha memorie illimitate sul software. Funziona on-line e off-line, condivide i risultati con la famiglia e i medici

 

  • misuratore di pressione da polso: identiche caratteristiche al precedente

 

  • glucometro: particolarmente utile per i diabetici costretti a misurare il livello di glucosio nel sangue, anche più volte al giorno. L’App rileva i livelli, conserva le informazioni, permette di osservare l’andamento nel tempo e offre un promemoria su quando assumere i farmaci. Misura istantaneamente la glicemia direttamente dal Tablet o dallo Smartphone; certificato CE e FDA, genera grafici personalizzati per il livello di glucosio e insulina, condivide i risultati con medici e famiglia

 

  • bilancia wi-fi: ultrasottile e perfetta per ogni ambiente, misura il peso e l’indice BMI, si collega direttamente al Tablet o allo Smartphone, funziona on-line e off-line, genera grafici personalizzati, certificata CE e FDA

 

  • bilancia BMI wi-fi: rispetto alla precedente fornisce 9 diverse componenti di analisi e rileva altrettanti parametri: peso, body fat, massa muscolare, massa ossea, massa fibre, acqua nel corpo, calorie giornaliere, BMI, grasso viscerale

 

Il monitoraggio di alcuni parametri biologici quali la pressione arteriosa, la frequenza cardiaca, la glicemia, la saturazione di ossigeno e il peso sono elementi preziosi di controllo nel follow up di molte patologie croniche, dal diabete all’ipertensione, dalla broncopatia cronica ostruttiva allo scompenso cardiaco” afferma il dr Aurelio Sessa, medico di Medicina Generale, Presidente SIMG (Società Italiana Medicina Generale) Lombardia.Circa l’80% della spesa sanitaria italiana è assorbito dalla cura delle patologie croniche al punto che il sistema costringe la sperimentazione di modelli organizzativi più efficaci. Nel paradigma moderno del percorso di cura, la responsabilizzazione del paziente lo rende attore principale con il suo medico per una gestione integrata della patologia. Il paziente diligente e aderente alle indicazioni del proprio medico annota su diari o su apparecchi tecnologici i risultati dei parametri ad uso proprio e del medico. I nuovi apparecchi, grazie all’avanzata tecnologia, consentono di avere un archivio a prova di smarrimento, aggiornato in tempo reale e condivisibile con terze persone quali il medico di fiducia e lo specialista”, aggiunge il dr Sessa.

 

Il dr Nicola Manzoni, Direttore generale Italia GIMA, afferma che “per la nostra azienda, che vanta una leadership nel campo dei prodotti medicali per numero e ampiezza di gamma, l’introduzione della tecnologia Mobile è una naturale evoluzione. Proporre ai nostri concittadini, primi in Europa e in esclusiva, i prodotti iHealth wireless Bluetooth per rilevare e monitorare ogni giorno i parametri biologici, conservarli automaticamente in archivio e condividerli con il proprio medico di fiducia o lo specialista è un passo importante per gestire con consapevolezza la propria salute mantenendo un continuo contatto con il medico, senza essere costretti a recarsi presso lo studio. A completare la gamma dei prodotti iHealth, a breve introdurremo anche un altro importante apparecchio, il Cardiolab”,  conclude il dr Manzoni.

 

iHealth è frutto del genio inventivo di Uwe Diegel, un protagonista assoluto del Terzo Millennio. Nomade per scelta e vocazione, per anni si è esibito come valente pianista in tutto il mondo. Un improvviso e imprevisto incidente al braccio destro – che per chiunque sarebbe stato fonte di depressione e disorientamento – diventa per Diegel lo stimolo per iniziare una nuova avventura professionale che lo porta a inventare dispositivi di diagnostica medica all’avanguardia tecnologica. È uno specialista della misurazione oscillometrica e di varie forme di diagnostica medica relative a pressione arteriosa, temperatura, asma e diabete. Grande esperto nel campo della gestione della pressione sanguigna e nella produzione di dispositivi appartenenti al settore della diagnostica medica, vive a Parigi dove gestisce numerose aziende e fa ricerca di base.

 

Ulteriori informazioni e cataloghi prodotti sul sito www.gimaitaly.com.

 

iHealth®: tecnologia al servizio della salute e del benessere

Scheda GIMA

 

GIMA: cuore italiano, respiro internazionale

Fra poco compirà un secolo: 100 anni di storia vissuti all’insegna della tecnologia e dell’innovazione

 

Fondata a Milano da Giulio Manzoni, nel 1926, G.I.M.A. (Gruppo Industriale Milanese Aghi, poi GIMA) da sempre si occupa di prodotti medicali, avendo iniziato l’attività con la produzione di aghi e siringhe in vetro. Come ogni grande azienda, ha delle ‘pietre miliari’: gli anni della svolta per rinnovarsi e far crescere produzione e fatturato. Negli anni ’70 si trasforma radicalmente: da azienda manifatturiera a struttura commerciale assumendo la distribuzione esclusiva per l’Italia di prestigiosi marchi internazionali (Porges, Diener, Gowllands, Huntleight Technology, solo per citarne alcuni). La metà degli anni ’90 vede l’ingresso della ‘terza’ generazione che, oltre ad incrementare il ‘parco’ dei prodotti trattati, crea una linea di prodotti a marchio ‘GIMA’, lancia un canale di vendita dedicato esclusivamente ai grossisti e rivenditori e inizia l’attività di export che oggi annovera oltre 10 mila rivenditori in 140 nazioni. Nel 2007 ottiene numerose certificazioni: la ISO 13485 rilasciata dal prestigioso Ente tedesco TUV, la CE come ‘produttore’ di diversi dispositivi medici (sfigmomanometri, termometri, palloni di rianimazione) ed IVD (test di gravidanza, ovulazione, colesterolo e altri). GIMA sfida la crisi economica mondiale e nel 2011 inaugura la nuova sede a Gessate (MI) dotata delle più moderne tecnologie in ambito logistico, di sicurezza e sostenibilità ambientale (impianto fotovoltaico e geotermico), progettata secondo principi “green” che riducono drasticamente  l’immissione di CO2 e NOX nell’atmosfera. “Grazie ad una gamma di prodotti molto ampia ed in continua evoluzione, siamo in grado di soddisfare le richieste più esigenti nell´ambito di svariate specialità mediche ovunque nel mondo” afferma Giulio Manzoni, Direttore generale e ‘mente’ dell’export.

Nicola e Luca Manzoni, rispettivamente Direttore generale Italia e Direttore ufficio acquisti, s’impegnano a mantenere la leadership dell’azienda nella selezione dei prodotti da commercializzare gestendo al meglio la clientela, con la collaborazione di oltre 300 fornitori selezionati, piccole-medie imprese ad alto tasso di specializzazione, più della metà italiane, in grado di realizzare prodotti di eccellenza. “La nostra ‘mission’ è il servizio che riveste una valenza imprescindibile” spiega l’imprenditore. “La possibilità di accedere, senza alcuna limitazione quantitativa, al vasto parco prodotti, l’elevato rapporto qualità/prezzo, la disponibilità in stock di oltre il 95% dell’offerta, la rapidità delle spedizioni in tutto il mondo (dalla provincia italiana al Suriname), la qualità dei supporti a sostegno delle attività commerciali dei rivenditori, creano una partnership ad alto valore aggiunto tra GIMA e i suoi clienti.  La cooperazione con clienti e fornitori è alla base del modello organizzativo della società”. “Lo strumento fondamentale è il catalogo”, puntualizza Manzoni. “In continua evoluzione (oltre 500 nuovi prodotti ogni anno) e scrupolosamente aggiornato, è la chiave di volta della nostra strategia commerciale. Caratterizzato da un copywriting  pulito, in 250 pagine il catalogo riesce a comunicare l’essenza del brand GIMA in maniera precisa e sintetica. Facile da usare, è la base della nostra credibilità ed immagine presso i committenti di tutto il mondo”.  GIMA distribuisce direttamente il catalogo nel mondo.

Il sito www.gimaitaly.com, fonte di informazioni tecniche, normative e di marketing è pensato come supporto al business dei rivenditori, complementare al catalogo.

iHealth®: tecnologia al servizio della salute e del benessere

Abstract a cura del dr. Aurelio Sessa

 

La tecnologia entra nel sistema della gestione della salute

Dr Aurelio Sessa

Medico di Medicina Generale – Presidente SIMG (Società Italiana di Medicina Generale) Lombardia

 

L’aumento dell’aspettativa di vita ha comportato un importante incremento delle patologie croniche tanto che oggi si parla di “epidemia” della cronicità. Circa l’80% della spesa sanitaria è assorbito dalla cura delle patologie croniche e la maggior parte del lavoro di assistenza nelle cure primarie è rivolto appunto alla cronicità, tanto che il sistema costringe in qualche modo la sperimentazione di modelli organizzativi più efficienti e appropriati. La presa in carico del paziente cronico, nella maggior parte dei casi portatore di più patologie, e l’adesione ai percorsi di cura viene affidata alle cure primarie come luogo ideale di gestione e organizzazione. Ecco che nel paradigma moderno del percorso di cura la responsabilizzazione del paziente lo rende attore principale con il suo medico per una gestione integrata della patologia. Il monitoraggio di alcuni parametri biologici quali la PA, la frequenza cardiaca, la glicemia, la saturazione di ossigeno e il peso sono ormai elementi preziosi di controllo nel follow up di molte patologie croniche, dal diabete all’ipertensione, dalla broncopatia cronica ostruttiva allo scompenso cardiaco, dal post-infarto al post-ictus.

 

Il paziente più diligente e aderente alle indicazioni del proprio medico annota su diari, prestampati e pieghevoli i risultati dei parametri a proprio uso e ad uso del proprio medico. La possibilità, al passo con i tempi, di avere un reservoir di questi dati ne evita eventuali smarrimenti, ma ne garantisce uno storico a cui possono attingere anche terze persone quali gli specialisti di branca e le infermiere (sia del medico di famiglia che degli ambulatori specialistici).

 

Un valore aggiunto per coloro che sono portatori di più patologie (oggi l’80% dei pazienti ha almeno due o più comorbidità) è la convergenza degli strumenti e dei dati in un applicativo in linea con le esigenze del paziente, del suo medico e del sistema.

 

iHealth®: tecnologia al servizio della salute e del benessere

Scheda prodotti

 

iHealth® bilancia wi-fi

 

Design curato e funzionale con un piano in vetro temperato.
E’ ultrasottile e ideale per ogni ambiente.

Principali caratteristiche:

  • misura il peso e l’indice BMI e si collega direttamente al Tablet o allo Smartphone
  • funziona on-line e off-line
  • certificata CE e FDA
  • memorie illimitate sul software
  • multiutente
  • genera grafici personalizzati
  • condivide i risultati istantaneamente con la famiglia e i medici.

 

 

iHealth® bilancia BMI wi-fi

 

Ha un design curato e funzionale, adatto ad ogni tipo di arredo.

Principali caratteristiche:

  • misura il peso e l’indice BMI; si collega direttamente al Tablet o allo Smartphone
  • funziona on-line e off-line
  • certificata CE e FDA
  • memorie illimitate sul software – 500 memorie sul dispositivo
  • multiutente
  • fornisce 9 diverse componenti di analisi
  • rileva 9 parametri: peso, body fat, massa muscolare, massa ossea, massa fibre, acqua nel corpo, calorie giornaliere, BMI, grasso viscerale
  • genera grafici personalizzati
  • fornisce informazioni su calorie e attività quotidiana
  • condivide i risultati istantaneamente con la famiglia e i medici.

 

iHealth® misuratore di pressione da braccio

Ha un design curato e funzionale. La fascia è ideale per ogni tipo di braccio; il monitor è bianco; in pochi secondi mostra se il collegamento è attivo registrando, in tempo reale, i valori pressori e il numero dei battiti cardiaci.

Principali caratteristiche:

  • misura la pressione sanguigna e il battito cardiaco direttamente sul Tablet o sullo Smartphone
  • visualizza letture storiche e la classificazione WHO
  • genera percorsi personalizzati
  • funziona on-line e off-line
  • rileva i battiti irregolari
  • funzione insufflazione aria fine
  • certificato CE e FDA
  • validato secondo protocollo ESH (European Hypertension Society)
  • memorie illimitate sul software
  • lavora off-line, scarica automaticamente i dati alla connessione successiva multiutente
  • condivide i risultati istantaneamente con la famiglia e i medici.


iHealth® misuratore di pressione da polso wi-fi

 

Ha un design curato e funzionale. La fascia è ideale per ogni tipo di polso; il monitor è bianco; in pochi secondi mostra se il collegamento è attivo registrando, in tempo reale, i valori pressori e il numero dei battiti cardiaci.


Principali caratteristiche:

  • misura la pressione sanguigna e il battito cardiaco direttamente sul Tablet o dallo Smartphone
  • visualizza letture storiche e genera percorsi personalizzati
  • lavora off-line e scarica automaticamente i dati alla connessione successiva
  • funziona on-line e off-line
  • rileva i battiti irregolari
  • funzione insufflazione aria fine
  • certificato CE e FDA
  • validato secondo protocollo ESH (European Hypertension Society)
  • funzione speciale con sensore che non consente di effettuare la misurazione se il braccio è posizionato in maniera non corretta
  • memorie illimitate sul software
  • multiutente
  • condivide i risultati istantaneamente con la famiglia e i medici.

iHealth® glucometro wi-fi

 

Particolarmente utile per i diabetici che sono costretti a misurare il livello di glucosio nel sangue anche più volte al giorno. L’App rileva i livelli, conserva le informazioni, consente di osservarne l’andamento nel tempo e offre un promemoria su quando assumere i farmaci.

Principali caratteristiche:

  • misura istantaneamente la glicemia direttamente dal Tablet o dallo Smartphone
  • funziona on-line e off-line
  • certificato CE e FDA
  • memorie illimitate sul software – 500 memorie sul dispositivo
  • multiutente
  • l’applicazione fornisce promemoria per le misurazioni
  • genera grafici personalizzati per il livello di glucosio ed insulina
  • lavora off-line, scarica automaticamente i dati alla connessione successiva
  • condivide i risultati istantaneamente con la famiglia e i medici.


Uwe Diegel

 

Nato a Dunedin, in Nuova Zelanda, il 1° novembre 1965, Uwe Diegel è uno specialista della misurazione oscillometrica e di varie altre forme di diagnostica medica relative a pressione arteriosa, temperatura, asma e diabete. È titolare di diversi brevetti per la temperatura e la misurazione della pressione arteriosa. Attualmente vive a Parigi, dove gestisce diverse aziende e fa ricerca di base nella diagnostica della pressione sanguigna. È oggi considerato un grande esperto nel campo della gestione della pressione sanguigna e nella produzione di dispositivi appartenenti al settore della diagnostica medica.  

 

 

Cenni biografici

Dopo aver studiato musica in Canada e presso l’Università di Città del Capo, in Sud Africa, per diversi anni Uwe Diegel si è esibito in tutto il mondo come pianista. Nel 1989 è stato costretto a cambiare la sua carriera a causa di un infortunio al braccio destro. Ha sviluppato una nuova tecnologia per la lavorazione e la produzione di prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di lattosio e nel 1992 è entrato nel mondo della diagnostica medica, sviluppando rapidamente un particolare interesse nel campo della diagnostica cardiovascolare.

 

La sua vivace curiosità scientifica lo ha portato, oltre a sviluppare nuove tecnologie nell’ambito della diagnostica cardiovascolare, a interessarsi alla produzione medica, al design industriale e ai problemi legati alla produzione delle imprese cinesi. Per diversi anni, ha lavorato come consulente di corporate branding per diverse aziende asiatiche.

 

Nel 2004, Uwe (e fratello Olaf) Diegel inventa una tecnologia rivoluzionaria per lo stoccaggio e il trasporto dei farmaci termo-sensibili. Questo prodotto, che ha vinto numerosi premi in tutto il mondo, è considerato uno dei più importanti progressi nel campo della gestione del diabete negli ultimi anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *