Asteroide 2012 DA14 in viaggio sulle nostre teste!

Quello che sta avvenendo in questi momenti sulle nostre teste, nello spazio, è un evento da record: il passaggio a soli 27.600 Km di distanza dalla Terra dell’asteroide 2012 DA14. L’oggetto ha un diametro di circa 45 metri, per 130 mila tonnellate di peso e sarà possibile osservarlo anche dall’Italia, intorno alle 20.40 e con l’aiuto ci un telescopio o di un comunissimo binocolo.

 

 

Gli scienziati di tutto il mondo ma soprattutto quelli della NASA assicurano che non ci sarà nessun rischio di impatto con la Terra, ma la paura rimane ugualmente, soprattutto per lo spazio “minimio” che ci separerà. Pensate che se dovesse cadere sul nostro pianeta, la sua potenza sarebbe 250 volte più distruttiva della bomba di Hirosmima. Il suo avvicinamento è considerato dagli astronomi un evento senza precedenti, il passaggio più vicino della storia, mai avvenuto prima per un oggetto così grande. La sua composizione non è nota e per questo il suo passaggio così ravvicinato permetterà di ottenere informazioni inedite e di effettuare una stima più precisa delle sue dimensioni, verranno sfruttate le osservazioni radar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *