Asteroide verso la Terra: in arrivo Toutatis tra l’11 e il 12 dicembre

Un nuovo asteroide si sta avvicinando alla Terra nella notte tra l’11 ed il 12 dicembre, passando a soli 6,9 milioni di chilometri dalla nostra superficie. Si tratta dell’asteroide 4179 Toutatis, come il nome dalla divinità della guerra, della fertilità e della ricchezza nella mitologia greca Toutatis, considerato uno dei Near-Earth Objects o Neo, ossia uno degli asteroidi potenzialmente pericolosi tra quelli in avvicinamento al pianeta Terra, è piuttosto grande con i suoi 5 chilometri misurati per il lato maggiore, tanto da essere visibile anche dalla Terra con semplici telescopi grazie alla sua brillantezza.

 

L’oggetto si troverà alla minima distanza dalla Terra il 12 dicembre, alle 7,40 del mattino ma, l’astrofisico Gianluca Masi, curatore scientifico del Planetario di Roma e responsabile del Virtual Telescope, rassicura tutti. Non vi è infatti alcun pericolo di impatto con il nostro pianeta. Esso sarà meglio osservabile l’11 dicembre ed i giorni successivi, nella fase di allontanamento, perché potrà apparire ancora più luminoso a causa della posizione relativa fra asteroide, Sole e Terra.

 

Nonostante questo avvicinamento sia piuttosto comune, in quanto avviene ogni quattro anni e sempre nel mese di dicembre, gli studiosi di tutto il mondo si stanno preparando ad osservarlo ugualmente, soprattutto attraverso i più grandi radiotelescopi sparsi nel mondo, tra cui Goldstone e Arecibo. Del suo passaggio ne approfitterà anche la sonda cinese Chang E2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *