La Nasa annuncia nuove missioni e un nuovo robot scientifico su Marte

La Nasa ha annunciato la sua intenzione, nei prossimi anni, ad inviare un altro robot scientifico sul pianeta rosso e continuare l’esplorazione iniziata ed ancora attiva grazie al rover Curiosity che, proprio in questi giorni, ha permesso di identificare alcune tracce di materiale organico.

 

Proprio come per Curiosity, la NASA annuncia un programma di esplorazione di Marte della durata di diversi anni e l’intenzione futura di effettuare una spedizione con un equipaggio umano, che dovrebbe lasciare la Terra tra il 2030 e 2040. Ma non è tutto.


Nel 2016 la NASA darà il via alla missione InSight, che si occuperà di studiare gli strati più profondi di Marte e sempre nel corso di quell’anno, oltre che nel 2018, darà un proprio contributo alle missioni ExoMars dell’ESA, l’agenzia spaziale europea.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *