Ecomondo 2012: Ecolight presenta la raccolta del futuro dei rifiuti elettronici

In anteprima a Rimini il “RAEE Parking”, l’innovativo prototipo per raccogliere i RAEE sviluppato da I.D.&A. nell’ambito del progetto europeo IDENTIS WEEE

 

Ecomondo, Rimini 7-10 novembre

Padiglione C7, stand 174

 

Alla sedicesima edizione di Ecomondo (Rimini Fiera, dal 7 al 10 novembre), il consorzio Ecolight presenta in anteprima il prototipo per la raccolta automatica dei RAEE (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche) e delle pile esauste.

Un dispositivo innovativo chiamato “RAEE Parking” sviluppato dall’azienda bresciana I.D.&A. nell’ambito del progetto europeo IDENTIS WEEE (Identification DEterminatioN Traceability Integrated System for Weee) promosso dal consorzio Ecolight, dalla multiutility Hera e dal consorzio spagnolo Ecolum.

 

IDENTIS WEEE, progetto finanziato all’interno del programma “LIFE+ politica e governance ambientali”, prevede  un investimento di 3,5 milioni di euro e mira ad incrementare la raccolta dei rifiuti elettronici, in particolare quelli di piccole dimensioni, introducendo degli innovati metodi di raccolta che garantiscano anche una completa tracciabilità dei RAEE.

 

Il prototipo sarà posizionato nel padiglione C7, stand 174 di Rimini Fiera.

 

Ecolight – Costituito nel 2004, è uno dei maggiori sistemi collettivi per la gestione dei Raee, delle Pile e degli Accumulatori. Il consorzio Ecolight, che raccoglie oltre 1.500 aziende, è il terzo a livello nazionale per quantità di immesso e il primo per numero di consorziati. È stato inoltre il primo sistema collettivo in Italia ad avere le certificazioni di qualità ISO 9001 e ISO 14001. Rappresentando più del 90 per cento del settore, è punto di riferimento per la grande distribuzione (Gdo) e per i produttori di apparecchi di illuminazione. Tratta tutte le tipologie di Raee. www.ecolight.it.

 

Ufficio Stampa Ecolight: Eo Ipso

Info: Marco Parotti – 340.9665279 – mparotti@eoipso.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *