Smartphone e tablet per ecografie superveloci: ora è realtà

Molto presto ecografie direttamente da smartphone e tablet, in tempi velocissimi, semplicemente appoggiando il dispositivo sul corpo della persona da visitare. Il tutto in tempi molto ridotti e con risultati molto precisi, secondo quanto presentato al 113esimo congresso del SIMI (Società italaiana di medicina interna) che si sta svolgendo a Roma. In questa occasione, è stato così presentato uno speciale tablet che realizza ecografie con un alta percentuale di precisione semplicemente appoggiando la sonda sul torace del paziente. Il tablet è anche in grado di verificare se eventuali dolori addominali dipendando da coliche oppure se un dolore ad una gamba è causato da trombosi venosa

Continua a leggere su: Tuttasalute.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *