La storia climatica del pianeta? Si vede dagli abissi degli oceani

Alcuni studiosi sono riusciti a ricostruire la storia climatica del nostro pianeta analizzando i fondali oceanici, partendo dall’oceano Pacifico. Il gruppo di professionisti ha coinvolto le università di Southampton, quella di Bristol e anche l’università G. D’Annunzio di Chieti. Si è partiti dallo studio dai sedimenti del Pacifico, analizzando la traiettoria verso nord nel periodo del Cenozoico.

Dai campioni ottenuti dai fondali al sedimento basaltico, analizzando la posizione della crosta nel corso del tempo, gli studiosi sono così riusciti a definire in maniera precisa i cambiamenti climatici del nostro pianeta e del ciclo del carbonio. La ricerca è stata pubblicata su Nature.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *