Insetti di 230 milioni di anni fa ritrovati sulle Dolomiti

Eccezionale scoperta dalle Dolomiti: sono stai ritrovati vicino Cortina d’Ampezzo, sotto le Tofane, alcuni insetti all’interno di una goccia di resina fossile di pietra d’ambra. Si tratta di due acari e un moscerino, piccolissimi, delle dimensioni di pochi millimetri, risalenti con molta probabilità a 230 milioni di anni fa, nel periodo Triassico, quando i continenti erano uniti formando la Pangea (dalla separazione di essa poi si formarono gli attuali continenti).

Lo studio è stato effettuato dall’Istituto di Geoscienze e georisorse del Consiglio Nazionale delle ricerche (Igg-Cnr) e dall’Università di Padova, in collaborazione con l’Università di Göttingen e con il Museo di storia naturale di New York, e pubblicato su Pnas (Proceedings of the National Academy of Sciences).

da studi precedenti si era arrivati a provare l’esistenza di tali insetti circa 130 milioni di anni fa: ora invece la nuova scoperta porta alla luce la loro presenza 100 milioni di anni prima e addirittura, grazie all’eccezionale stato di conservazione degli stessi insetti, sono state coniate due nove specie di artropodi, denominate  Ampezzoa triassica e Triasacarus fedelei, in onore di Paolo Fedele che nel 1997 ha segnalato il giacimento dove poi sono partite le ricerche. Dalla ricerca effettuata si nota come questi artropodi avessero tratti definiti e specifici già nel Triassico. Successivamente modificarono le loro abitudini alimentari quando comparvero le prime piante con fiore. Grazie alla loro capacità di adattarsi all’abiente circostante hanno resistito ai grandi cambiamenti climatici del nostro pianeta.

Di seguito sono riportati alcuni link che mostrano come, grazie all’ambra, sia possibilie risalire alla storia del nostro pianeta e delle forme di vita che lo hanno caratterizzato.

http://www.youtube.com/watch?v=BRnqD6sRe7M

http://www.youtube.com/watch?v=_ntaJkEaRZY

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *