Bioingegneria: medusa artificiale creata in laboratorio simula il cuore umano

Dalla bioingegneria arriva una notizia destinata a creare scalpore: è stata creata una speciale medusa in laboratorio partendo da cellule di topo. A mettere a punto la speciale medusa artificiale, denominata Medusoid, sono stati i ricercatori dell’Harvard University. La loro ricerca è stata pubblicata su Nature Biotechnology. La medusa è composta da una combinazione di cellule del cuore di ratto e silicone, dando vità così ad una specie di fiore con petali che pompa come se fosse un cuore umano. La speciale medusa sa nuotare, come sostiene Kevin Kit Parker, uno degli autori della scoperta.

L’idea venne osservando alcune meduse in un video e da lì si intuì la possibilità di imitare le pulsazioni delle stesse per simulare le pulsazioni del cuore umano. Insieme ai ricercatori del California Institute si è riusciti a creare la speciale medusa che poi, posta in una vasca piena di liquido conduttore, ha iniziato a pulsare come una medusa vera a seguito degli impulsi elettrici indotti dall’esterno.

al link che segue il video della speciale medusa http://video.repubblica.it/tecno-e-scienze/silicone-e-cellule-di-topo-come-nuota-la-medusa-di-laboratorio/101351?video

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *