Scienza: Donne più intelligenti degli uomini

Per la prima volta il punteggio del quoziente intellettivo (Qi) delle donne è risultato più alto di quello degli uomini.

Nel corso degli ultimi 100 anni, il punteggio del quoziente intellettivo di entrambi i sessi è cresciuto, anche notevolmente, ma quello delle donne sarebbe cresciuto più velocemente. Ciò è quello che emergerebbe da uno studio condotto dallo psicologo neozelandese James Flynn, docente di Scienze politiche e massima autorità mondiale in fatto di studi sul Qi.

 

Secondo gli studi, questa intelligenza sarebbe aumentata grazie alla vita moderna, alla vita frenetica ed intensa che hanno costretto le donne a svolgere contemporaneamente una grande quantità di compiti, anche diversi tra loro, che le ha portate a diventare multitasking. Se fino ad un secolo fa le donne facevano registrare punteggi più bassi di circa cinque punti rispetto agli uomini, tanto da far pensare agli psicologi che vi fossero delle differenze genetiche alla base di un tale gap, oggi, con questo risultato, sarebbe stata sfatata una delle più classiche discriminazioni fra sessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *