Scoperte: l’acqua è nata direttamente nel Sistema Solare

La notizia, molto interessante, giunge da una ricerca pubblicata su Science, dove sembrerebbe che l’acqua presente nel nostro sistema solare si sia formata direttamente all’interno di esso.

 

Lo studio, condotto da Conel Alexander, studioso della Carnegie Institution for Science a Washington, avrebbe messo in luce come il liquido acquoso sia giunto a noi grazie ai meteoriti che in passato si schiantarono sul nostro pianeta. La ricerca ha analizzato l’acqua congelata, rilasciata dal sistema solare primordiale.

 

In passato si pensava che le comete e un tipo di meteoriti primitivi, chiamati condriti carbonacee, fossero le fonti degli elementi volatili presenti sulla Terra, tra cui acqua, idrogeno, azoto, carbonio e diverso materiale organico. Capire l’origine di questi elementi avrebbe determinato le origini dell’acqua e, di conseguenza della vita sulla Terra.

Ma lo studio pare contraddica questa vecchia teoria, suggerendo come fossero le meteoriti o le asteroidi le più probabili fonti di acqua della Terra.

I ricercatori hanno esaminato le composizioni di idrogeno, carbonio e azoto in 86 campioni di condriti e, se la loro acqua provenisse dall’esterno del Sistema Solare o dalla sua periferia, conterrebbe molto deuterio, un isotopo pesante dell’idrogeno. In realtà ciò non sarebbe stato riscontrato, facendo pensare che l’acqua presente sulla Terra non si sia formata all’esterno del nostro sistema planetario o ai suoi confini, ma direttamente nelle regioni più interne. Forse avrà avuto origine nella fascia di asteroidi compresa tra le orbite di Marte e Giove?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *