Nelle discariche vere e proprie miniere di oro dai rifiuti elettronici

Forse molti di voi non lo sanno ma nelle discariche sono presenti una grandissima varietà di rifiuti elettronici il cui valore complessivo è 50 volte maggiore a quanto oro si estrae dalle miniere. Questo è il risultato di uno studio condotto dai ricercatori dell’e-Waste Academy e illustrato nel primo incontro mondiale per la promozione di una migliore gestione dei rifiuti elettronici.

I rifiuti elettronici rappresentano dunque delle vere  e proprie “miniere di oro”: basti pensare che per realizzare gli apparecchi elettronici in tutto il mondo vengono utilizzate  320 tonnellate d’oro e 7.500 tonnellate di argento. Purtroppo, secondo i dati raccolti, solo il 15% dei materiali viene recuperato dalle discariche.

L’oro a livello mondiale viene destinato sempre più alla produzione di oggetti elettronici, passando da una percentuale pari al 5,3 nel 2001 al 7,75 nel 2011.

Basterebbe fare maggiore attenzione a tutto quello che arriva in discarica e si potrebbe guadagnare davvero molto, aiutando anche l’ambiente e recuperando qualcosa che potrebbe ancora essre utile oltre che remunerativo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *