Ecosostenibilità in chiave “rosa”: il Concorso Nazionale Architettura Sostenibile premia il talento e la creatività delle giovani laureate

COMUNICATO STAMPA – Roma, giugno 2012 –  Sulla scia del successo della scorsa edizione, che ha visto l’iscrizione di oltre 150 progetti, torna anche quest’anno il Concorso Nazionale Architettura Sostenibile, l’iniziativa promossa da Ros per valorizzare il talento e la professionalità al femminile nell’ambito del “costruire sostenibile”, la cui cerimonia di premiazione si terrà nell’ambito di Expoedilizia, fiera internazionale per l’edilizia e l’architettura (Fiera Roma 21- 24 marzo 2013).

 

Per il quarto anno consecutivo il Concorso, istituito alla memoria di Raffaella Alibrandi già amministratore delegato di Fiera Roma e impegnata nella valorizzazione del ruolo delle donne nel mondo del lavoro e dell’imprenditoria, premierà con un montepremi in denaro di 5mila euro, le migliori tesi di laurea che riguardano sia progetti di recupero urbano sia di nuova costruzione purché realizzati in un’ottica di sostenibilità e riduzione dell’impatto ambientale degli edifici.

 

In un ambito lavorativo, come quello dell’architettura, che si scopre sempre più “femminile” – come testimonia l’indagine Cresme 2011 dalla quale emerge che il 40% dei laureati in architettura è donna – il Concorso Nazionale Architettura Sostenibile vuole dare spazio alla professionalità e al talento di giovani donne premiandone la capacità creativa e di progettazione, con un particolare occhio di riguardo all’utilizzo e all’applicazione di materiali innovativi.

 

Recupero del patrimonio edilizio esistente” e “Nuove costruzioni a destinazione pubblica” queste le categorie alle quali le candidate potranno iscrivere i loro progetti elaborati come Tesi di Laurea o Dottorato di Ricerca, purché discussi non prima del 1° gennaio 2009, presso una Facoltà di Architettura o Ingegneria, e con una valutazione non inferiore a 100/110 o equivalente.

 

Una giuria altamente qualificata sarà chiamata ad esaminare ed individuare i due progetti migliori, uno per categoria: alle vincitrici verrà offerto un premio in denaro di 2.500 euro ciascuna e l’opportunità di effettuare uno stage presso prestigiosi studi di progettazione. I progetti vincitori verranno, inoltre, pubblicati su un’importate testata d’architettura.

Per partecipare al concorso è necessario registrarsi gratuitamente al sito www.expo-edilizia.it nella sezione dedicata al Concorso Architettura Sostenibile e caricare il proprio progetto. Il termine ultimo per l’invio degli elaborati è il 13 dicembre 2012.

 

Chi siamo

Expoedilizia, fiera professionale per l’edilizia e l’architettura, giunta alla 6a edizione – Fiera di  Roma, 21 – 24 marzo 2013 – è l’evento di riferimento per il comparto delle costruzioni del Centro e Sud Italia. La manifestazione è una vetrina completa sul mondo dell’edilizia rappresentata da 9 aree tematiche (Serramenti Chiusure, Elementi Strutturali, Macchine Attrezzature, Pavimenti Rivestimenti, Decori Colori, Informatica Servizi, Arredo Urbano, Sicurezza, Impianti ed Energie Rinnovabili), ognuna con un focus su un aspetto della filiera e teatro di interazione tra gli operatori professionali e le aziende.

 

Dati edizione 2012

Con 415 aziende in esposizione, 41.638 visitatori qualificati, 70mila mq di aree occupate, 150 novità di prodotto, 9 aree tematiche, 16 iniziative speciali, 126 momenti di formazione e aggiornamento Expoedilizia si presenta come manifestazione di riferimento per il Centro-Sud Italia.

 

Tutte le informazioni sulla manifestazione su www.expo-edilizia.it –  tel. 051-325511

 

Per ulteriori informazioni

MY PR

Roberto Grattagliano – Federica Scalvini

tel_ 02-54123452 – fax_ 02-54090230

e-mail_ roberto.grattagliano@mypr.it – federica.scalvini@mypr.it

www_ www.mypr.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *