Maturità 2012: ecco il plico telematico con le tracce delle prove scritte

Il 2012 sarà un anno importante perché sarà il primo anno nel quale le tracce arriveranno per via telematica e non più per via cartacea con le fatidiche buste che tanto terrore incutevano agli studenti.

Nell’era moderna, dove ormai i computer sono diventati uno strumento oltre che di lavoro anche di vita quotidiana, non poteva mancare questo nuovo approccio tecnologico per queste prove di maturità del 2012.

E intanto tutto il mondo digitale anche grazie ai social network iniziano a sfornare tracce e intuizioni su quelle che potranno essere oggetto delle prove scritte che si susseguiranno nella 3 giorni di esami: si potrebbe andare dai temi sulle fonti rinnovabili, all’ecologia e

sostenibilità in generale mentre in ambito politico si potrebbe parlare della crisi che sta attanagliando l’intera Europa, con possibili confronti fra la situazione greca e quella delle altre nazioni, compresa l’Italia.

Il consiglio migliore rimane però quello di studiare un pò di tutto, senza fidarsi delle soffiate via web anche se magari, a furia di proporre nuove tracce sui social network, qualcuno magari ci azzecca…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *