Astronomia: scoperti due nuovi satelliti di Giove

I grandi pianeti del sistema solare sono noti per avere alla loro corte un gran numero di satelliti attratti dalla loro grande attrazione gravitazionale. Attorno al gigante del Sistema Solare, Giove, sono stati scoperti due nuovi satelliti che prendono il nome di S/2010 J1 e S/2010 J2, la cui denominazione è avvenuta il 1 Giugno 2011.

 

I due satelliti sono stati scoperti in realtà nel Settembre del 2010 durante le osservazioni di routine delle 65 lune già conosciute. Nel tempo sono servite altre osservazioni da parte degli scienziati della University of British Columbia, Canada, prima di capire che fossero delle lune e non degli asteroidi di passaggio, arrivando alla pubblicazione nell’estate 2012.

 

Il primo è stato scoperto attraverso le immagini scattate dal telescopio Hale da 200 pollici del Monte Palomar il 7 e l’8 Settembre 2010, da un team internazionale del Jet Propulsion Laboratory della NASA. Il secondo è stato rintracciato l’8 Settembre 2010 dalle immagini scattate con la fotocamera MegaCam CCD al telescopio Canada-France-Hawaii da 3,6 metri. Dalla scoperta, il team ha dedicato diverse ore di tempo al monitoraggio di questi satelliti, che rappresentano due delle lune più piccole di tutto il Sistema Solare, e che hanno, rispettivamente, un diametro di tre e due chilometri. La dimensione dei satelliti può essere stimata attraverso la loro luminosità. S/2010 J 1 orbita in media a 23,45 milioni di chilometri da Giove ed il suo periodo orbitale è di 2,02 anni. S/2010 J 2 orbita invece a 21,01 milioni di chilometri, con un periodo orbitale di 1,69 anni. I satelliti irregolari dei pianeti giganti sono raggruppati in “famiglie” con orbite e colori simili; queste famiglie si ritiene si siano formate in seguito a collisioni antiche dal passaggio di comete o asteroidi con ex lune più grandi. S/2010 J 1 sembra appartenere al gruppo di Carme, mentre S/2010 J 2 sembra appartenere al gruppo di Ananke. I satelliti conosciuti di Giove salgono quindi a 67.

Fonte: http://www.meteoweb.eu/2012/06/scoperti-due-nuovi-satelliti-di-giove/138667/#chiudi_adv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *