Astronomia: Identificati meteoriti che bombardarono la Luna

Sarebbero stati scoperti alcuni frammenti delle meteoriti che, nei suoi primissimi anni di vita, hanno bombardato la Luna, il nostro satellite naturale. I ricercatori americani, guidati dalla NASA, li avrebbero trovati perché intrappolati nei campioni di rocce lunari prelevati e portati sulla Terra durante la missione dell’Apollo 16, nel lontano 1972.

 

L’Agenzia spaziale americana pare li abbia identificati per la prima volta e ciò potrebbe essere un nuovo spunto nello studio e nella comprensione della evoluzione subita non solo dalla Luna, ma anche dalla nostra Terra e da tutto il Sistema Solare.

 

Circa 3,9 miliardi di anni fa, una serie di corpi celesti, asteroidi, comete, o entrambe, bombardarono la Luna e la Terra, con una velocità ed una frequenza molto maggiore rispetto a quello che avviene oggi, tanto che sulla superficie lunare se ne possono notare ancora i segni lasciati dagli impatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *