Maglie: Festa della Scienza 2012

L’Indirizzo Scientifico presso il Liceo Classico Statale “F. Capece” in Maglie da anni collabora ad un progetto di “promozione della Scienza” realizzato insieme al dott. Antonio Musarò, Professore Associato presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Sapienza di Roma, Adjunct Associate Professor presso Edith Cowan University Australia.(L’attività di ricerca del prof. Musarò è finanziata dal Telethon (Italia), MDA (USA), AFM (Francia), Ministero della ricerca scientifica, Agenzia Spaziale Italiana, AIRC (Italia), Comunità Europea (FP7) e Fondazione Roma).
Partner del progetto è anche la scuola secondaria di primo grado di Andrano, paese natale del Dott. Musarò.

“Il 12 maggio si rinnova l’appuntamento annuale della “Festa della Scienza”, un momento di vivace e partecipato incontro dove un pubblico più che mai variegato si incontra e si confronta con eminenti scienziati di fama internazionale.
La Festa della Scienza di quest’anno sarà dedicata all’Astrofisica e alla poesia della Divina Commedia di Dante Aligheri, sulla base del fatto che lo sguardo verso l’Universo e le stelle rappresentano una costante nell’opera dantesca. “E quindi uscimmo a riveder le stelle” scrive Dante Aligheri nell’ultimo verso dell’Inferno della Divina Commedia[…] La Festa della Scienza quest’anno affronterà il tema dell’Universo, dalle Esplosioni alla Vita, la scoperta di altri Mondi, il nostro spazio nello spazio, con la partecipazione dell’astrofisico Prof. Fabrizio Nicastro dell’Istituto nazionale di astrofisica di Roma e membro dell’Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics di Boston (USA). La manifestazione sarà poi arricchita dall’intervento del Dr. Michele Bovino, un esperto della Divina Commedia, del Prof. Luigi Scorrano, Docente di Letteratura Italiana.
Da sempre la sete di scoprire nuovi mondi ha spinto gli uomini a intraprendere viaggi avventurosi e a volte senza non poche insidie.
Dante Aligheri nel canto XXVI dell’Inferno della Divina Commedia, fa pronunciare ad Ulisse queste parole: “… Non vogliate negar l’esperienza di retro al sol, del mondo sanza gente. Considerate la vostra semenza fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza”.
Nell’immaginario dell’uomo moderno la figura di Ulisse è il simbolo della ricerca del sapere, di colui che instancabilmente cerca nuove strade e sposta in continuazione i traguardi di quel suo inarrestabile e metaforico viaggio verso ciò che è ancora sconosciuto. […]” (Antonio Musarò).

Programma della giornata

• ore 9.00: saluto del Dirigente Scolastico, prof. Roberto Muci e degli altri ospiti intervenuti
• ore 9.15: introduzione ai lavori e presentazione degli interventi, prof.ssa Maria Lucia Pulimeno
• ore 9.20: introduzione del dott. Antonio Musarò
• ore 9.30: intervento del prof. Michele Bovino
• ore 9.45: intervento del prof. Luigi Scorrano
• ore 10.00: Master Classes: un’esperienza entusiasmante:
relatori: gli Studenti Agnese Polo, Mattia Mercier, Michele Maglio
conclusioni del prof. Edoardo Gorini
• ore 10.30: Progetto Sidereus:
relatori: Studenti partecipanti
conclusioni di Vito Lecci
• ore 11.00: coffee break
• ore 11.30: collegamento con l’ing. Elio Angilè, un nostro ex-studente che lavora negli Stati Uniti, a Philadelphia, ricercatore per la NASA
• ore 12.00: intervento del prof. Fabrizio Nicastro
• ore 12.30: conclusioni del prof. Antonio Musarò
Interverranno:
– Dott. Antonio Gabellone, Presidente della Provincia
– Prof. Ing. Domenico Laforgia, Magnifico Rettore Unisalento
– Dott.ssa Marcella Rucco, Dirigente U.S.P. di Lecce
– Dott. Antonio Fitto, Sindaco di Maglie
– Avv. Carmine Pantaleo, Sindaco di di Andrano
– Senatore Giorgio De Giuseppe
– Dott.ssa Assunta Medica, Direttrice del Museo e della Biblioteca di Maglie
– Dott. Dario Vincenti, Presidente della Fondazione di Partecipazione “F. Capece”.

Prof. ANTONIO MUSARÒ, Professore Associato presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Sapienza di Roma, salentino “doc” (nasce a Poggiardo il 6 agosto 1966, la sua famiglia risiede ad Andrano), incontra gli Studenti del Liceo “F. Capece” di Maglie. L’attività rientra nel Progetto Orientamento 2011/12, curato dalla prof.ssa Maria Lucia Pulimeno. Il professore periodicamente è graditissimo ospite del Liceo.
La Comunità scolastica è costantemente aggiornata sui risultati delle sue ricerche, sostenute e finanziate anche da Telethon, comunicate attraverso innumerevoli pubblicazioni. L’esperienza del professore appare significativa su più fronti: oggi Egli è “un cervello che ritorna” che, quando partiva da questa terra, aveva con sé un bagaglio pieno di determinazione, di bisogno di capire, di voglia di imparare. Racconterà se stesso, il suo importante lavoro, i risultati fin qui raggiunti. IL SUO MOTTO: “La grandezza dell’uomo si misura in base a quel che cerca e all’insistenza con cui egli resta alla ricerca”. (Heidegger)
Prof. FABRIZIO NICASTRO, astrofisico presso l’Istituto Nazionale di Astrofisica di Roma e membro dell’Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics di Boston (USA).
Ing. F. ELIO ANGILÈ è nato nel 1981 a Ruffano, in provincia di Lecce. Si diploma con una specializzazione scientifica e s’iscrive ad Ingegneria meccanica all’Università del Salento. Si laurea con una tesi sperimentale in microfluidica, lavorando al National Nanotechnology Laboratory (NNL) di Lecce diretto dal Prof. Roberto Cingolani. Tramite NNL, dove lavora part-time durante gli studi per la laurea specialistica, nel 2007 ottiene la possibilità di effettuare sei mesi di ricerca nel campo delle nanotecnologie ad Harvard, collaborando col Prof. David Weitz, trampolino di lancio per una nuova avventura.Dopo questa prima esperienza americana decide, infatti, di presentare domanda a diverse università statunitensi e canadesi, per poi accettare la proposta ricevuta dalla University of Pennsylvania a Philadelphia. Da pochi mesi Elio ha ricevuto la laurea specialistica in Fisica e Astronomia ed è attualmente impegnato nel conseguimento del dottorato di ricerca con una tesi sperimentale in Astronomia (BLAST) sotto la guida del Prof. Mark Devlin e in collaborazione con la NASA-CSBF (Columbia Scientific Balloon Facility). Ci collegheremo con lui con Shype.
Vito Lecci e Domenico Licchelli, referenti Progetto “Sidereus”
Prof. Michele Bovino, esperto della Divina Commedia
Prof. Luigi Scorrano, Docente di Letteratura Italiana
Prof. Edoardo Gorini, Docente di Fisica Sperimentale presso l’Unisalento, componente del team ATLAS GINEVRA Lecce, coordinatore del Progetto Master Classes Internazionali di Fisica delle Particelle.

Per informazioni

Fonte: http://www.salento-online.it/eventi/dettagli.php?id_elemento=5795

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *