Siemens e il Centro Sviluppo Materiali stringono un accordo. Al via lo sviluppo di nuovi pacchetti tecnologici di laminazione e finitura delle rotaie d’acciaio per migliorarne la tenacità e la qualità superficiale

Siemens VAI Metals Technologies S.r.l. e il Centro Sviluppo Materiali SpA (CSM), centro italiano di ricerca sui materiali, uniscono le forze per sviluppare processi produttivi e pacchetti tecnologici per la laminazione e finitura di rotaie in acciaio di alta qualità. Queste le basi dell’accordo firmato i primi di aprile, che avrà inizialmente una durata di due anni e i cui obiettivi sono il miglioramento della tenacità complessiva, nonché della qualità superficiale della testa delle rotaie.


L’utilizzo di treni ad alta velocità per il trasporto passeggeri su tratte a lunga percorrenza, richiede un’elevata qualità della testa delle rotaie. Nello stesso tempo, gli elevati carichi sugli assi tipici del trasporto merci – fino a oltre 10 tonnellate su una superficie di pochi centimetri quadrati – richiedono alle ferrovie, e in particolare alle rotaie, standard qualitativi e di sicurezza sempre più elevati, in termini di resistenza sia ad elevate sollecitazioni di contatto che all’usura.

 

Siemens e CSM collaboreranno inizialmente allo sviluppo di un sistema per l’indurimento della testa delle rotaie e, sulla base delle caratteristiche metallurgiche richieste, realizzeranno pacchetti tecnologici per la laminazione e finitura delle rotaie, che possano essere sia utilizzabili nei nuovi laminatoi, sia integrabili negli impianti già esistenti.

“L’accordo tra Siemens e CSM consentirà di integrare il nostro know-how di fornitori di linee complete di laminazione di prodotti lunghi con la pluridecennale esperienza del Centro nell’ambito della ricerca sui materiali e dello sviluppo di processi” ha dichiarato Andreas Flick, Chief Technology Officer di Siemens VAI Metals Technologies. “L’obiettivo è quello di offrire pacchetti tecnologici personalizzati che consentano ai laminatori di produrre rotaie che rispondano alle esigenze attuali e future di trasporto ferroviario internazionale”.

 

Il CSM è un centro tecnico industriale privato e orientato al mercato, focalizzato nella ricerca e sviluppo dei materiali e relativi processi. Con sede principale a Roma, è attivo fin dal 1963, in Italia e all’estero, nelle aree di ricerca applicata su prodotti e processi per siderurgia, energia e trasporti, oil & gas e tecnologie ambientali.

 

# # #

 

Siemens rappresenta una delle più importanti multinazionali al mondo che opera nei settori dell’industria, dell’energia e della sanità fornendo, inoltre, soluzioni all’avanguardia per le infrastrutture delle città e delle aree metropolitane. Distinguendosi da oltre 160 anni per innovazione, qualità, affidabilità, eccellenza tecnologica e internazionalità, Siemens è il più importante fornitore a livello globale di tecnologie ecosostenibili, grazie alle quali ha generato il 40% del proprio fatturato totale. Con circa 360.000 collaboratori, l’azienda ha chiuso il 30 settembre l’esercizio fiscale 2010/2011 con un fatturato di 73,5 miliardi di Euro e un utile netto di 7 miliardi di Euro. In Italia, Siemens, che conta su oltre 4.800 collaboratori, ha chiuso l’esercizio 2010/2011 con fatturato e ordini a 2,5 miliardi di Euro. Tra le maggiori realtà industriali attive nel nostro Paese, Siemens possiede stabilimenti produttivi e centri di competenza e ricerca & sviluppo di eccellenza mondiale.

www.siemens.it

 

Il Settore Industry di Siemens (Erlangen, Germania) è il principale fornitore mondiale di prodotti e soluzioni environmentally friendly e all’avanguardia per i clienti industriali. Grazie alle sue tecnologie e servizi end-to-end per l’automazione integrata e per i software industriali e all’esperienza comprovata nei mercati verticali, Siemens aumenta la produttività, l’efficienza e la flessibilità dei propri clienti. Con oltre 100.000 collaboratori, il Settore Industry comprende le Divisioni Industry Automation, Drive Technologies e Customer Services oltre alla Business Unit Metals Technologies.

www.siemens.it/industry

 

La Business Unit Metals Technologies (Linz, Austria), che fa capo al Settore Industry di Siemens, è uno dei principali partner al mondo nell’industria metallurgica. La Business Unit offre un portfolio completo di prodotti e servizi, di automazione integrata e soluzioni per l’ambiente che coprono l’intero ciclo di vita dell’impianto.

www.siemens.com/metals

 

Per ulteriori informazioni:

Business Press

Silvia Sala, Cristiana Rovelli

siemens@bpress.it

tel + 39.02.72585.1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *