Carlo Rubbia: I neutrini non sono più veloci della luce

Nuove misure sulla velocità dei neutrini. Dai nuovi esperimenti non risultano più veloci della luce. Sul sito scientifico ArXiv sarebbe apparso un articolo dove vengono riportate le ultime misure sulla velocità dei neutrini.

 

Lo studio, effettuato nei Laboratori INFN, l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare del Gran Sasso e guidato dal premio Nobel Carlo Rubbia con l’esperimento ICARUS, avrebbe presentato misurazioni differenti da quelle registrate dal CERN al Gran Sasso e che tanto fecero parlare di se, perché più veloci della luce di 60 nanosecondi.

L’esperimento sarebbe stato effettuato con un sofisticato strumento costituito da 760 tonnellate di Argon liquido, che avrebbe “sparato” i neutrini attraverso 730 chilometri attraverso la roccia fino al Gran Sasso e si sarebbe basato su sette eventi rilevati nel novembre scorso.

1 comment for “Carlo Rubbia: I neutrini non sono più veloci della luce

  1. Leonardo Rubino
    2014-02-28 at 21:08

    Non c’è bisogno di ripetere eventuali altre misure di velocità per avere la conferma che i
    neutrini non sono più veloci della luce; chi conosce l’elettromagnetismo classico lo sapeva già e chi sostenne il contrario, di fatto, rinnegò l’elettromagnetismo consolidato:

    http://rinabrundu.com/2014/01/05/dal-cern-alla-fisica-consolidata-un-lungo-viaggio-una-lettera-aperta-e-provocatoria-di/

    Saluti.

    Leonardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *