Salute: Riprodotti Vasi Sanguigni in Laboratorio

Riprodotte in laboratorio le cellule principali che compongono le pareti dei vasi sanguigni. Lo studio, condotto da un team di ricerca inglese della facoltà di medicina dell’Università di Cambridge, aprirebbe le porte a nuove prospettive di cura di malattie molto diffuse come la dialisi, gli infarti e gli ictus, o di fissare arterie danneggiate dopo gravi traumi che potrebbero compromettere gli arti.

Questo studio appare differente e più sicuro dai precedenti, i quali puntavano alla realizzazione delle vene attraverso il plasma, generalmente prelevato da animali e che poteva contenere al suo interno sostanze chimiche nocive o tossiche per gli uomini. La tecnica analizzata in questi ultimi giorni, presenta ancora un margine di errore. Sembrerebbe infatti che sia efficace solo nel 90% di coloro cui è stato sottoposto il test.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *