Straordinario alone lunare negli Stati Uniti

Credit: Dan Bush

Su buona parte degli Stati Uniti non c’è molta neve al suolo. C’è, comunque, ghiaccio nell’aria. Lo si può vedere intorno alla Luna: “c’è stato un notevole alone attorno alla Luna ieri sera, Venerdì 6 Gennaio”, ha detto il fotografo Dan Bush di Albany, nel Missouri, al sito spaceweather. “E’stato il più vivace e quello di più lunga durata che abbia mai visto in 15 anni”, continua il fotografo.  Gli aloni lunari sono causati da cristalli di ghiaccio nei cirri a 5-10 chilometri sopra la superficie della Terra.

Catturano la luce della Luna e distorcono i suoi raggi in un anello luminoso, come mostrato in foto. La loro formazione si deve a un fenomeno di diffrazione della luce, ovvero a una deviazione dei raggi luminosi quando incontrano ostacoli di dimensioni silimi alla lunghezza d’onda della luce stessa, come le minuscole goccioline che formano le nubi.

La corona lunare si osserva più facilmente di quella solare, che tende ad essere mascherata dall’eccessiva luminosità.

Fonte : Straordinario alone lunare negli Stati Uniti | MeteoWeb.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *