Ricercatore italiano nella scoperta del mantello dell’invisibilità

Anche un italiano nel gruppo di ricerca che ha realizzato il mantello dell’invisibilità a tempo. Si tratta di Alessandro Farsi, appartenente al gruppo di ricercatori e scienziati della Cornell University of New York, autori della scoperta. Sono riusciti a realizzare uno speciale mantello che funziona in intervalli di tempo brevissimi, miliardesimi di secondo, ed è in grado di manipolare la luce attorno ad un oggetto in modo da nasconderlo per un tempo determinato.

Ne abbiamo già parlato in questo articolohttp://www.tecnologiaericerca.com/2012/01/05/scienza-creato-apparecchio-in-grado-di-rendere-invisibili-eventi-nel-tempo/

L’obiettivo primario dei ricercatori ora è quello di prolungare la finestra di tempo di funzionamento del mantello, riuscendo a ottenere i migliori risultati dalla manipolazione dlle onde elettromagnetiche che creano questo fantastico “buco nello spazio temporale”

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *