Cellule staminali ora in grado di riparare cellule cardiache danneggiate

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Chemistry & Biology ed è stata effettuata dagli scienziati dell’università di Shangai, guidati da Tao P. Zhong.. I ricercatori sono riusciti a individuare una speciale famiglia di molecole in grado di stimolare le cellule staminali a trasformarsi in cellule del muscolo cardiaco.

In particolare, il team ha dapprima effettuato uno screening di diverse molecole, testate sui pesci zebra ottenendo dei risultati che molto importanti e individuando così tre molecole, chiamate cardionogen-1, -2, -3, che potrebbero influenzare la grandezza di un cuore embrionale.

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *