Scoperto pianeta gemello della Terra. Si chiama Kepler-22b

È stato identificato un nuovo pianeta, chiamato Kepler-22b e definito il più simile o somigliante alla Terra finora conosciuto. Questo corpo celeste dista dal “suo” Sole cieca 290 giorni, ha il raggio 2,4 volte quello terrestre, si trova a 600 anni luce dalla Terra e, vista la distanza dalla sua stella che ha una luminosità del 25% inferiore a quella del Sole, potrebbe avere sulla sua superficie acqua allo stato liquido grazie anche al fatto che la sua temperatura superficiale media sia di circa 22 gradi.

Tutto questo fa si che Kepler-22b sia il pianeta più adatto alla vita, finora mai scoperto e si trova tra le costellazioni del Cigno e della Lira e può essere vista da terra solo in primavera e all’inizio dell’autunno.

Il team di ricerca che lo ha individuato fa parte della “Missione Kepler” della Nasa, che ricerca eventuali pianeti abitabili o almeno potenzialmente abitabili nel nostro sistema solare.

Ma non è tutto perché sono stati individuati tantissimi altri pianeti.

I numeri sono tanti, vediamone alcuni: 2.326 pianeti scoperti; circa 207 hanno dimensioni simili alla Terra; 680 sono delle Super-Terre; 1.181 pianeti sono simili a Nettuno; 203 sono grandi quanto Giove; 55 superano le dimensioni del pianeta più grande del nostro sistema solare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *