BlowCar, la macchina gonfiabile super leggera con tecnologie aeronautiche

Gli ingegneri di tutto il mondo si sono da sempre concentrati su nuove auto dalle forme e dimensioni più variegate con l’obiettivo di ridurre i consumi, i costi di produzione, le emissioni in atmosfera cercando contemporaneamente di creare soluzioni sempre più accattivanti.

Ed ecco l’ultima divertente e quanto mai accattivante macchina realizzata, presentata recentemente al Motor Show. E’ stata presentata nei giorni scorsi BlowCar, la prima macchina gonfiabile tutta made in Italy.

Avete capito bene, alcune parti in lamiera sono sostituite da elementi gonfiabili, di materiale misto tra tessuto e gomma. Progettata nella sua forma dall’architetto Di Camillo, la speciale automobile promette di essere una delle auto che consumano meno in assoluto.

Si basa sulla tecnologia degli inflatable systems, strutture già studiate in campo aerospaziale: sono infatti degli esempi tipici i paracadute, gli airbag delle sonde e gli scivoli di sicurezza dei velivoli.

Con questa soluzione la Blowcar consuma pochissimo in quanto il suo peso, con la sostituzione degli elementi in lamiera con appositi elementi in gomma, risulta pari a 350 chilogrammi, consentendo un notevole risparmio di carburante. La blowcar, grazie a questi speciali pannelli, promette di essere anche più sicura delle macchine attuali in caso di urti, grazie alle caratteristiche della gomma. Verà messa in vendita probabilmente nel 2012.

Ecco un video della Blowcar

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *