Google Maps ora mostra l’interno degli edifici

 

Negli ultimi anni google maps ha fatto passi da gigante permettendo agli internauti la navigazione anche in posti che forse in molti non raggiungeranno mai nella propria vita. Si possono ammirare le piramidi di Giza o perché no, farsi un giro tra le strade di località molto lontane e magari camminare dalle parti di Honolulu. Addirittura sincronizzando la navigazione con google earth si possono anche visitare i fondali marini come un perfetto subacque.

Le mappe di google sono arrivate praticamente ovunque, rimane solo qualche isoletta sperduta chissa dove.

Oggi ci sono importanti novità proprio sul sevizio Google Maps che da ora ci porterà anche all’interno degli spazi chiusi, come per esempio nelle stazioni, nei centri commerciali, negli aeroporti  e magari in tanti altri posti di interesse maggiore.per ora è una funzione operativa solo negli Usa, accessibile solo a chi posside gli smartphone e tablet android ma presto ci potrebbe anche essere la versione per iphone.

Non ci resta che aspettare e vedere dove Google ci porterà, per adesso andiamo dalle rovine di Pompei alla torre Eiffel di Parigi o, perché no, a vedere alcuni degli stadi di calcio più belli del mondo…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *