Nuovi tessuti supertecnologici proteggono da zanzare e smog

A Prato e precisamente nei laboratori della Next Texhnology Tecnotessile si punta decisamente alle innovazioni tecnologiche. Sono state infatti sviluppati dei particolari tessuti compositi dove si uniscono le proprietà delle fibre alla Beta Ciclodestrina, un derivato dell’amido.

Come risultato si è ottenuto uno speciale tessuto idrorepellente contro zanzare tigre, mosche e zecche.

Possono anche essere usati come tessuti antismog e dunque anche come rivestimenti per uffici.

Le novità e i particolari di questa ricerca tutta made in Italy sono state annunciate nell’Open Day dell’azienda, nell’ambito del progetto OTIR 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *