In Scozia nuovo ponte da bottiglie di PET riciclate: resiste al passaggio di un carro armato

Fonte: www.architetturaecosostenibile.it

In Scozia lo scorso Ottobre è stato inaugurato il nuovo ponte sul fiume Tweed, un ponte lungo 27 metri interamente costruito con termoplastiche ricavate da bottiglie di PET riciclate. Non s’arrugginisce e non necessita nemmeno di una mano di vernice! Senza contare che è completamente riciclabile.

Fonte: www.architetturaecosostenibile.it

Gli ideatori del polimero (l’americana Axion International Inc. e la gallese Vertech Ltd.) erano talmente sicuri del successo del loro materiale, che hanno deciso di testarlo col passaggio nientemeno che di un carro armato. Le varie componenti del ponte sono state prefabbricate e poi assemblate in loco in quattro giorni di pioggia incessante. L’intero processo dalla fabbricazione all’assemblaggio ha impiegato solo due settimane.

Anche se questo scozzese è il più lungo, ponti simili ne esistono già quattro negli Stati Uniti ed hanno ampiamente provato la loro durevolezzaintegrità strutturale, minima manutenzioneed economicità.

Non è  più necessario mandare i nostri rifiuti in Cina o in Danimarca, insomma, ma s’ impone sempre più chiaramente la località, il ciclo chiuso, opposto alla globalizzazione sfrenata che ha caratterizzato il passato recente della nostra società.

Leggi l’articolo completo su  www.architetturaecosostenibile.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *