Magneti sotto l’asfalto per ricaricare le auto elettriche, ecco il progetto e i tempi

Al Motor Show di Bologna è stato presentato un importante progetto di mobilità sostenibile e precisamente elettrica: stiamo parlando del Grande Melo, un progetto sperimentale che partirà in Lombardia nel prossimo mese, gennanio 2012. Si tratta di un super progetto che coinvolge circa 100 aziende del settore e 40 università che lavorano tutte con un unico scopo e hanno aderito alla Piattaforma Tecnologia sulla mobilità elettrica.

In termini tecnici, l’idea innovativa consiste nella realizzazione di speciali strade elettrificate che permettano alle batterie delle auto elettriche di ricaricarsi grazie a speciali magneti posti sia nelle vetture che sotto il manto stradale.

E’ un progetto ancora nel suo stato embrionale ma su cui ci sono molte speranze di successo, anche se i tempi e la sperimentazione non sarà breve: bisogerà attendre almeno il 2016 per definire i prototipii da realizzare e il 2021 per creare le strutture adeguate. Per ora si inizia in Lomabardia con il progetto che coinvolegerà una ventina di città.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *