Collisione cosmica alla base dell’esplosione di raggi gamma del Natale 2010

Un team di ricerca italiano, coordinato da Sergio Campana dell’Osservatorio astronomico di Brera dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, ha affermato che alla base dell’enorme esplosione di lampi gamma avuti lo scorso Natale, ci fu la collisione tra una cometa e una stella di neutroni.

Avvenuta proprio la notte del 25 Dicembre 2010 e per questo chiamata Christmas gamma-ray burst, la sua particolarità sta nelle variazioni dei picchi di luminosità e la durata di oltre 30 minuti del fenomeno. Le variazione di luminosità, evidenziate per  alti e bassi che si riproponevano ad intervalli quasi regolari a far pensare alla collisione di una cometa o di un asteroide con una stella di neutroni, un astro molto denso e con una grande forza di gravità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *